Definizione dei carichi pendenti - Rottamazione saldo e stralcio - Versamento seconda rata - Proroga

01 MaggioMag 2020 - 01 GiugnoGiu 2020 Europe/Zurich


Adempimento:
Entro oggi il contribuente deve effettuare il versamento della seconda rata delle somme dovute (capitali ed interessi) che hanno aderito al cd "saldo e stralcio" dei debiti risultati da carichi affidati all'Agente della Riscossione nel periodo 2000-2017.

Le successive rate scadono:
- il 15% con scadenza il 31 luglio 2020;
- il 15% con scadenza il 31 marzo 2021;
- il 15% con scadenza il 31 marzo 2021.

N.B. Decreto Rilancio. È stato pubblicato in G.U. 19 maggio 2020, n. 128 il Dl 34/2020, in vigore dal 19 maggio 2020, contenente con riferimento alle disposizioni riguardanti i versamenti e adempimenti le seguenti novità:
- l'esenzione dal versamento del saldo Irap 2019 e della prima rata d'acconto Irap 2020;
- la proroga al 16 settembre 2020 della ripresa dei versamenti tributari e contributivi sospesi dagli artticoli 61 e 62, Dl 18/2020, c.d. "Decreto Cura Italia", nonché dall'articolo 18, Dl 23/2020, c.d. "Decreto Liquidità", dei versamenti delle somme dovute a seguito dei controlli automatizzati e formali delle dichiarazioni nonché risultanti da atti di accertamento con adesione, conciliazione, mediazione, ecc. scadenti in un determinato periodo, dei versamenti delle somme in scadenza dal 9 marzo al 31 maggio 2020 riferite alle definizioni agevolate previste dal Dl 119/2018 (definizione agevolata Pvc, atti del procedimento di accertamento, ecc.) e dei versamenti delle somme in scadenza dall'8 marzo al 31 agosto 2020 riferite a cartelle di pagamento, avvisi di accertamento esecutivi, ecc.
L'art. 68, co. 3, Dl 18/2020 (c.d. Cura Italia), così come modificato dall'art. 154 del Dl 34/2020 (c.d. Rilancio), ha disposto il differimento al 10 dicembre 2020 di tutte le rate scadenti nell'anno in corso relative ai piani di definizione agevolata di cui all'art.1, co. 190 della L. 145/2018 riferito ai debiti delle persone fisiche, diversi dai debiti fino a 1.000 euro, risultanti dai singoli carichi affidati all'agente della riscossione dal 1.1.2000 al 31.12.2017.

Soggetti:
Sono interessati alla scadenza i contribuenti che hanno presentato domanda per avvalersi della c.d. rottamazione saldo e stralcio in possesso dei requisiti ISEE.
Modalità:
Il pagamento delle somme dovute per la definizione potrà essere effettuato mediante:
- domiciliazione sul conto corrente;
- bollettini precompilati, inviati dall'agente della riscossione;
- presso gli sportelli dell'agente della riscossione.

Event expired

Event is in progress

Import to Google Calendar
  • Schedule

  • Guests

  • Attendance

  • Forecast

  • Comments

Weather data is currently not available for this location

Weather Report

Oggi stec_replace_today_date

stec_replace_today_icon_div

stec_replace_current_summary_text

stec_replace_current_temp °stec_replace_current_temp_units

Wind stec_replace_current_wind stec_replace_current_wind_units stec_replace_current_wind_direction

Humidity stec_replace_current_humidity %

Feels like stec_replace_current_feels_like °stec_replace_current_temp_units

Forecast

Date

Weather

Temp

stec_replace_date

stec_replace_icon_div

stec_replace_min / stec_replace_max °stec_replace_temp_units

stec_replace_5days

Next 24 Hours

Powered by Forecast.io